Lettori fissi

martedì 7 aprile 2015

La fase più importante del trucco? Struccarsi!

Buona sera a tutti! In questo post voglio parlare della fase più importante per tutte le ragazze: lo struccaggio! Anche se è mezzanotte e siamo stanche morte e l'unica cosa che vogliamo è toglierci quelle dannate scarpe e buttarci sul letto dobbiamo struccarci ugualmente! Se il vostro ragazzo/fidanzato/marito il giorno si risveglia e si trova il cuscino di tutti i colori e voi simili a dei panda non ne saranno felicissimi ahahah :') Ma la cosa più importante non è tanto la reazione altrui ma quella della pelle!


Durante la notte,infatti, le cellule si rigenerano e,se sono presenti delle rimanenze di trucco,questo processo è davvero complicato e si porta a un'ostruzione dei pori,che poi porta ai punti neri e che a sua volta porta alla nascita di quei antiestetici brufoli!
Vediamo fase per fase lo struccaggio perfetto per far "respirare la pelle". Per ogni fase vi metterò tre esempi:uno economico,uno più caro e uno bio. Ovviamente uno struccante bio lo preferisco essendo privo di sostanze non esattamente naturali ma non sempre,perché nella mia zona è difficilmente reperibile,riesco ad averlo. Ciò non vuol dire che non mi trovi bene con prodotti non bio,è solo una preferenza totalmente personale che credo alcune persone condividano e per questo preferisco indicare un prodotto bio che possa essere punto di inizio di prove e di ricerche di nuovi prodotti per tutti.
  1. struccare gli occhi. Personalmente è la fase più importante visto che è la zona più delicata del viso e perché non c'è giorno che non la trucchi!Esistono due tipologie di struccanti occhi: quella classica e quella bifasica. La bifasica è assolutamente la migliore visto che struccano in maniera più efficace dei classici essendo più aggressivi. In questo caso è una caratteristica positiva visto che non si avrà bisogno di strofinare l'occhio per struccarsi efficacemente. Prima dell'utilizzo bisogna sempre agitarli essendo costituiti in parte da base oliata e in parte da base acquosa e,per utilizzarlo,devono essere mischiati e messi su un batuffolo di cotone. Un esempio economico è lo struccante della Garnier(qui una recensione approfondita),uno più caro è quello della Biotherms(circa 24.90) mentre uno bio è quello della Bottega verde con estratti di camomilla(13.49)
    Biotherm:Biocils struccante occhi rapido
    Bottega Verde:struccante occhi bifase
    Garnier:Express 2in1
    Il mio consiglio è di utilizzare anche un cotton fioc imbevuto di struccante da passare nell'attaccatura delle ciglia,zona più difficile da struccare,per togliere i residui di mascara.
  2. Kiko:cleansing eyes & lips
  3. Struccare le labbra. Questo passaggio viene spesso saltato ma è anch'esso molto importante sopratutto se si utilizza una tinta labbra. Ci sono vari modi per struccare le labbra: se avete un semplice rossetto basta passare il burrocacao sulle labbra e poi una salvietta o dello struccante. Se avete utilizzato delle tinte o prodotti a lunga durata potete usare oltre che lo struccante,le salviettine,gli struccanti liquidi oppure il gel struccante. Un esempio è lo struccante Kiko(5.90),quello clinique(circa 20.50) e uno bio è quello bionova utilizzabile su tutto il viso e con un prezzo super accessibile(5.90 circa)
Clinique:Take the day off

3.Struccare il viso. Si inizia applicando il latte detergente su tutto il viso utilizzando le mani oppure un batuffolo di cotone. E' molto importante fare dei movimenti circolari partendo dall'interno del viso verso l'esterno. Di latte detergente esistono vari tipi a seconda del proprio tipo di pelle(esistono anche quelli per le pelli giovani). Vediamo i tre esempi: low cost troviamo tantissime marche tra cui la Geomar(circa 2.50),tra le high cost troviamo quello della Lancome(circa 27.50 il flacone più piccolo) ma pensate che quello della +SISLEY arriva a costare 86 euro! Tra i bio troviamo quello della Bio Lady(15.50 circa)
Bio Lady: latte detergente cleansing milk

Passaggio successivo è l'utilizzo del tonico preferibilmente senza alcool per pulire e purificare al massimo la propria pelle. Il miglior modo è applicarlo con i polpastrelli oppure con un po' di cotone imbevuto del tonico.  Uno dei tanti prodottori è la Dior tra le grandi marche per un prezzo di circa 29 euro,quello della nivea invece ha un prezzo molto più abordabile(tra i 2.50-3.50) e poi abbiamo quello dell'Occitane(10 euro)
E questo è tutto per quanto riguarda la routine di ogni giorno che tutte dovremmo seguire per far vivere meglio la nostra pelle. Ricordiamoci che più la nostra pelle è curata più il trucco avrà maggiore durata e maggiore impatto. Voi come affrontate la vostra routine di struccaggio? Quali sono i vostri prodotti preferiti? A presto :D